I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy. 
Condividi su:

Must Be Seen » Musei

Museo Luigi Varoli, Corso Sforza 19, Cotignola (RA)

Museo Luigi Varoli, Corso Sforza 19, Cotignola (RA)

Un piccolo museo che rende omaggio alla figura di un grande artista: Luigi Varoli, e poi Casa Varoli, proprio di fronte al museo, e la Scuola Arti e Mestieri a Cotignola (RA), una vera e propria "fabbrica della cartapesta" 



MCZ Museo Carlo Zauli, via della Croce 6, Faenza (RA)

MCZ Museo Carlo Zauli, via della Croce 6, Faenza (RA)

Un affascinante contenitore culturale aperto al territorio in cui si colloca, Faenza, città delle ceramiche per eccellenza. Nasce nel 2002 in memoria di Carlo Zauli, scultore e ceramista tra più apprezzati al mondo nel panorama del Novecento. Ospita una collezione permanente di opere firmate Carlo Zauli, ma anche opere di artsiti contemporanei, frutto della partecipazione al progetto "residenza d'artista", donate al museo da giovani talenti emergenti. I locali che ospitano il MCZ furono dal 1949 il laboratorio dello scultore Carlo Zauli e ancora oggi mantengono alcune sezioni così come erano in passato: i forni, la cantina delle argille, la stanza degli smalti, la sala dei torni e dei bassorilievi. Un museo non solo da visitare ma da vivere.



Museo delle Ceramiche di Faenza, via Baccarini 19, Faenza (RA)

Museo delle Ceramiche di Faenza, via Baccarini 19, Faenza (RA)

Se amate la ceramica, moderna o antica che sia, non potete perdervi il MIC, Museo delle Ceramiche di Faenza (RA). A soli 20 km da Ravenna troverete un tempio dell'arte ceramica, che ha recentemente ottenuto il riconoscimento UNESCO per l'opera di valorizzazione svolta.



Palazzo Milzetti, Via Tonducci 15,  Faenza (RA)

Palazzo Milzetti, Via Tonducci 15, Faenza (RA)

Palazzo Milzetti rappresenta la più alta espressione dell'arte neoclassica a Faenza (RA), è sede del Museo Nazionale dell'Età Neoclassica in Romagna dal 2001. Magnifico e ben conservato l'apparato decorativo dell'intero Palazzo.



TAMO, Via Rondinelli 2, Ravenna (RA)

TAMO, Via Rondinelli 2, Ravenna (RA)

TAMO, Tutta l'Avventura del Mosaico, un luogo in cui innamorarsi dell'antica arte del mosaico, attraverso un viaggio didattico tra passato e presente, alla scoperta dei segreti di una delle eccellenze dell'artigianato locale



Collezione permanente mosaico contemporaneo al MAR

Collezione permanente mosaico contemporaneo al MAR

La collezione è molto ampia, si trova collocata a piano terra della Loggetta Lombardesca, con ingresso dal MAR, via di Roma 13, Ravenna (RA) Ad ingresso gratuito, raccoglie opere di mosaicisti di fama internazionale. 



Casa delle Marionette, vicolo Padenna 4/A, Ravenna (RA)

Casa delle Marionette, vicolo Padenna 4/A, Ravenna (RA)

La Casa delle Marionette ospita la Collezione Monticelli, frutto del lavoro di una delle più antiche famiglie di teatranti dell'Italia settentrionale, attiva da quasi duecento anni nel mondo del teatro fatto di burattini e marionette. Nel 1979 i Monticelli hanno fondato la compagnia del "Teatro del Drago" che opera con successo in tutta la Romagna e nel mondo. Si tratta di un piccolo museo ma di eccezionale spessore, in pieno centro storico.



Museo Dantesco, via Dante Alighieri 4/6, Ravenna (RA)

Museo Dantesco, via Dante Alighieri 4/6, Ravenna (RA)

Un angolo di Ravenna dedicato alla presenza di Dante Alighieri in città, una vera miniera d'oro per tutti gli appassionati di studi danteschi. Il Centro Dantesco dei Frati Conventuali conserva una collezione di oltre 14 mila volumi della Divina Commedia, adiacente ad esso un museo didattico pensato per le nuove generazioni,con largo impiego di strumenti multimediali ed interattivi.



Museo Nazionale, via San Vitale 17, Ravenna (RA)

Museo Nazionale, via San Vitale 17, Ravenna (RA)

Una visita al Museo Nazionale è un vero e proprio viaggio nel passato. Nella Sala del Refettorio troverete un importante ciclo di affreschi trecenteschi opera di Pietro da Rimini. Nei chiostri reperti lapidei. Di interesse la Sala di Porta Aurea. Ai piani superiori collezioni di bronzetti, placchette, avori, icone, armi, armature, ceramiche e altro. Da non perdere la Sala della Sinopia 



Archivio »           

Condividi su: