I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy. 
Condividi su:

Must Be Seen » Natura

Etnoparco Villanova delle Capanne

 L'Etnoparco Villanova delle Capanne mostra al visitatore com'era la vita delle popolazioni locali, fatta di intrecci, incastri, trame, torsioni, filature, realizzate con le vegetazioni spontanee delle zone umide, cioè erbe e legnami che si trovavano nell'ambiente naturale a costo zero.
 \r\n
\r\nMi trovavo a Villanova di Bagnacavallo (RA) per la manifestazione "La Soffitta in Piazza" e ho trovato aperto anche la sezione didattica dell'Etnoparco "Villanova delle Capanne", per cui ne ho approfittato per scattare qualche foto. L'Etnoparco si trova in via Ungaretti 1, Villanova di Bagnacavallo (RA). Solitamente è aperto lunedì, martedì e sabato dalle 9.30 alle 13.30, oppure in occasione delle manifestazioni, come quella di oggi,  la prima domenica di marzo, aprile e maggio di ogni anno, dalle 10.00 alle 18.00. L'allestimento è curato dalla Associazione Culturale Civiltà delle Erbe Palustri. Per approfondimenti potete visitare il sito www.erbepalustri.it. All'interno del piccolo parco potete trovare fedeli ricostruzioni di abitazioni rurali in canna palustre: il capanno classico, il capanno cantina, la cavana (ricovero per barche) e altre costruzioni della corte rurale. Penso di avere riconosciuto anche un pollaio, ad esempio, e una piccola dispensa. Non c'è biglietto di ingresso, se effettuate la visita in gruppo però occorre prenotare al 054547122.
\r\n
Condividi su: